Dove siamo

 
  • descrizione new

    COME RAGGIUNGERE L'HOTEL FLORA

    Dalla Stazione Ferroviaria Santa Lucia o da Piazzale Roma

    L'Hotel Flora può essere facilmente raggiunto dalla stazione ferroviaria Santa Lucia e dai parcheggi custoditi di Piazzale Roma usando il vaporetto (linea n°1), fermata Santa Maria del Giglio oppure San Marco-Vallaresso. Da qui l'hotel dista solo 3 minuti a piedi.

    E' possibile anche utilizzare il taxi acqueo. Consigliamo  di prendere sempre e solo taxi autorizzati riconoscibili dalla presenza di una banda gialla sui lati ed un numero di licenza e di accertarsi circa il costo della corsa prima di imbarcarsi.

     

    Dall'Aeroporto Marco Polo

    Collegamento via acqua tramite taxi acqueo privato o il servizio navetta Alilaguna dallo scalo aeroportuale fino a Piazza San Marco (linea blu) oppure fino a Santa Maria del Giglio (linea arancio). Via terra è possibile utilizzare gli autobus navetta (ACTV oppure ATVO) per Piazzale Roma per poi proseguire con il vaporetto (linea n° 1) fino alla fermata Santa Maria del Giglio oppure San Marco-Vallaresso. Da qui l'hotel dista solo 3 minuti a piedi.

     

    A DUE PASSI DA PIAZZA SAN MARCO

    L'Hotel Flora, affacciato sulla tranquilla calle dei Bergamaschi, si trova a pochi passi da calle XXII Marzo, tra campo Santa Maria del Giglio e campo San Moisè.

    Questa calle, detta anche via XXII Marzo, conduce direttamente e in pochi minuti in Piazza San Marco attraverso uno degli accessi più suggestivi: l'Ala Napoleonica delle Procuratie, oggi sede del Museo Correr.

    Accanto all'hotel si trova Palazzo Contarini Fasan che la tradizione identifica come dimora di Desdemona, la sfortunata eroina del dramma shakespeariano 'Othello'.

     

    Raggiungibili con una passeggiata di pochi minuti sono il Teatro la Fenice,

    Ca' Contarini del Bovolo con la sua famosa scala, campo Santo Stefano e le Gallerie dell'Accademia, l'arte moderna a Palazzo Grassi e Palazzo Franchetti. Da campo Santa Maria del Giglio è possibile attraversare il Canal Grande utilizzando la gondola-traghetto ed essere in pochi minuti sotto le volute della Chiesa della Salute, opera di Baldassarre Longhena, o tra i capolavori della Peggy Guggenheim Collection.