Incontro con l'artista

 
  • Flora Autumn Garden
  • descrizione new

    Gli ospiti dell'Hotel Flora hanno l'occasione di vedere esposta una serie di lavori del pittore Leon, un omaggio all`arte dei grandi maestri veneziani. Ogni martedì pomeriggio nei salottini dell'albergo avrete la

    possibilità di interagire con il pittore, osservando da vicino la creazione dei suoi lavori, la tecnica, l’ispirazione, la luce e i colori. Si possono fare domande, o solamente restare a guardare, in compagnia, mentre

    ci si gode il rito del tè pomeridiano dopo una giornata passata tra calle e canali.

     

    Oltre al`appuntamento settimanale con l`artista, c`è la possibilità di lasciarsi ispirare da Venezia e produrre la propria opera d`arte, scoprendo segreti dei grandi maestri veneziani nei workshop intensivi `Inspirational Venice` della durata di 2 o 4 sessioni, accompagnati da Leon.

     

    Tra il 2011 e il 2012, alcuni lavori di Radu Leon sono stati esposti a Londra, alle Mall Galleries nella mostra della Pastel Society UK, e alla W. H. Patterson nella mostra Venice in Peril. Radu Leon ha una laurea e una laurea specialistica in cinema e arti visive, ottenute all`UNATC di Bucarest e un diploma in giornalismo TV del BBC World Service. Dipinge dall’età di 4 anni. È membro Imagoars. Negli anni '90, ha partecipato ai Seminari East-West Producers, organizzati con il sostegno del British Know-How Fund e della Fondazione Soros per una Società Aperta. Ha collaborato con Saatchi&Saatchi Romania e Ammirati Puris Lintas. Vive e lavora a Venezia, dove organizza atelier creativi con Lucia Leon. Tra i progetti recenti si segnalano “Venezianissimi”, “Blu(E)Fragile' e “Portaleon”, evento che è stato incluso nella Dodicesima Giornata Europea della Cultura Ebraica a Venezia. A ottobre 2011, Radu Leon è stato invitato a partecipare alla mostra di beneficenza “Tsunami Appeal”, organizzata a Londra, dalla Federation of British Artists e dall`Ambasciata del Giappone, a favore dei bambini delle zone colpite dallo tsunami. I suoi lavori fanno parte di collezioni pubbliche e private negli Stati Uniti, nel Regno Unito, Italia, Francia, Germania, Svizzera, Ungheria, Romania, Giappone, Australia e Israele.